Proteggere il dispositivo di stampa e gli esseri umani che lo usano

Proteggere il dispositivo di stampa e gli esseri umani che lo usano

L'Internet of Things - ovvero l'Internet delle cose/del tutto - ha sconvolto il modo in cui guardiamo alla sicurezza. Non è solo bloccare la porta d'ingresso e installare un sistema di allarme come facciamo per proteggere le cose fisiche. Dobbiamo garantire ogni aspetto della nostra presenza digitale su Internet per assicurarci che siamo davvero al sicuro.

Ecco alcuni modi per proteggere la tua presenza digitale insieme a suggerimenti paralleli per proteggere una stampante Xerox multifunzione o singola funzione in rete.


1. Applica BUONE password e per favore cambiale!
Per i tuoi dispositivi mobili, applica password difficili da indovinare. Fai questo per tutti gli account a cui accedi online. Alcuni suggerimenti per creare buone password:

- Lungo 10 caratteri
- Combinazioni di lettere maiuscole e minuscole, numeri e caratteri speciali
- Non duplicare le password, in particolare per i siti Web che consentono transazioni finanziarie quali banche o acquisti online.

 

Dovresti cambiare le password periodicamente. Si raccomanda ogni trenta giorni, ma probabilmente è difficile da mantenere, quindi determina una frequenza con cui ti attaccherai. Se la tua password "preferita" è compromessa in un sito Web, può essere utilizzata per eseguire la scansione di migliaia di siti Web per verificare se è stato eseguito correttamente il login. Gli hacker usano la potenza dei computer per compromettere le password; non si collegano personalmente ai tuoi account uno per uno.

 

Accesso sicuro al tuo account amministratore MFP modificando la password predefinita con una BUONA password, proprio come i tuoi dispositivi mobili. La mancata applicazione della protezione tramite password all'account amministratore della stampante lascia le impostazioni di configurazione aperte alla manomissione. È possibile che la stampante sia configurata in modo sicuro per i criteri IT, ma ci vogliono solo pochi minuti per annullare le impostazioni di sicurezza di una stampante quando l'accesso non è controllato. Anche la complessità della password e la frequenza di modifica si applicano anche qui, quindi segui la stessa guida per i tuoi dispositivi mobili.

 

 

2. Tutti i Wi-Fi non sono uguali

Stai collegando i tuoi dispositivi mobili al Wi-Fi gratuito in luoghi pubblici come bar o aeroporti? Se lo sei, gratis non è necessariamente sicuro, e i tuoi dati trasmessi non sono protetti. Tali connessioni sono pensate per comodità, non per sicurezza. Chiunque abbia gli strumenti giusti può intercettare i dati immessi, come le password, che vengono trasmessi allo scoperto quando si utilizza un Wi-Fi non sicuro. I tuoi dati non sono crittografati dal PC al punto di accesso Wi-Fi. È protetto solo dopo aver effettuato una connessione con il sito Web tramite HTTP.

 

Inoltre, un hacker può facilmente creare un access point canaglia e ingannare l'utente nella connessione. Sembrerà legittimo, ma è dannoso. Tutto ciò a cui accedi mentre lo usi, come e-mail, account di social network e conti bancari, può essere compromesso.

 

Utilizzare l'autenticazione del dispositivo 802.1x supportata dalla stampante Xerox per assicurarsi che la stampante si connetta a un punto di accesso wireless autorizzato. I dispositivi che si connettono usando 802.1x devono essere autenticati per connettersi. Ciò significa anche che non è necessario scendere a compromessi con la sicurezza per poter utilizzare la stampante Xerox in modalità wireless.

 


3. Mantenere il software aggiornato

Assicurati che gli aggiornamenti automatici siano abilitati per i tuoi dispositivi mobili, in particolare per i tuoi PC domestici. L'ultimo software può proteggere le tue informazioni dalle vulnerabilità che possono essere sfruttate dai malintenzionati. Gli aggiornamenti software sul tuo telefono cellulare sono fondamentali, ma spesso sono "dopo il fatto" delle vulnerabilità identificate. Molti gestori verificano la compatibilità del software con tutte le altre app installate sul telefono prima di distribuirle. Quelle sono le app che devi conservare, che tu le voglia o no. Ciò significa che tutte le vulnerabilità che potrebbero essere risolte non sono nuove e potrebbero esistere da un po 'di tempo. Per questo motivo, applica il software aggiornato non appena disponibile.

 

Proprio come il tuo cellulare o PC, la tua stampante dovrebbe avere l'ultimo software disponibile. Ciò garantisce che il tuo dispositivo sia protetto dalle vulnerabilità. Xerox ha un programma completo di gestione delle vulnerabilità per mantenere il dispositivo Xerox aggiornato con il software più recente per la protezione contro le vulnerabilità.

 

È possibile ottenere le informazioni più recenti sul software disponibile dai bollettini sulla sicurezza del proprio dispositivo Xerox qui. Trova il tuo prodotto e cerca i bollettini sulla sicurezza.

 


4. Cliccare o non cliccare

Con quale frequenza ricevi una e-mail che ti induce a cliccare su un video carino o su un messaggio importante del tuo "amico" o di un "business" che richiede un'azione immediata? Questo potrebbe essere il phishing, la pratica fraudolenta di inviare email apparentemente da società o individui stimabili al fine di indurre le persone a rivelare informazioni personali, come password e numeri di carte di credito. Il malware può anche diffondersi facilmente tramite un clic di collegamento inconscio, con conseguente compromissione delle informazioni.

 

Oggi il phishing non è solo nella posta elettronica; si è esteso ai telefoni cellulari sotto forma di testi sul telefono. Stai attento, fermati prima di cliccare e chiediti: questa persona mi manderebbe qualcosa del genere dal nulla? La mia banca mi avrebbe chiesto di accedere al mio account tramite e-mail o testo con un collegamento ipertestuale? In caso di dubbio, confermare il mittente e le informazioni contenute nell'e-mail sono legittime o semplicemente cancellarle.

 

Anche se probabilmente non farai clic su un collegamento tramite la tua stampante Xerox o riceverai una e-mail di phishing inviata alla tua stampante, la sicurezza del software è ancora una preoccupazione, poiché le "cose cattive" che vengono caricate sulla tua stampante Xerox con altri mezzi potrebbero ancora essere una preoccupazione.


Il software della stampante Xerox è protetto da file dannosi poiché Xerox firma digitalmente il firmware della stampante. I nostri dispositivi riconoscono le cose buone da cose cattive. Inoltre, i dispositivi AltaLink e ConnectKey dispongono della tecnologia di whitelisting, in cui sono elencati tutti i file consentiti, pertanto nella stampante possono essere eseguiti solo i file consentiti. La lista di cose "buone" è molto più breve della lista infinita di cose cattive. Ciò rende la whitelisting un modo efficace per proteggere la tua stampante Xerox.

indietro
Concessionario Platinum Xerox.svg

Concessionario Platinum Partner Xerox

Da oltre mezzo secolo, Xerox è leader nella tecnologia e nei servizi documentali. Continua a crescere basandosi su questo retaggio di innovazione ed oggi é uno dei leader mondiali nei sistemi di gestione documentale.

Leggi tutto